CHI SIAMO/ABOUT

Facebookgoogle_pluspinteresttumblrmail

Lara Gigante,

copy writer, founder and director :

33 anni, per correttezza di dati anagrafici. Impara a leggere e a scrivere all’età di 3 anni, a 4 già scrive pensieri compiuti e specula esistenzialmente sullo spazio- tempo. Amante della mitologia e dei reperti fotografici , immola i suoi studi sull’altare della Mater Filologia Classica. Ossessivo-compulsiva di collectanee di istantanee et similia,  non dimentica di catalogare con la stessa cura e premura, in ordine alfabetico, i film da lei stessa posseduti in gran quantità. Ascoltatrice professionale di musica che crei “atmosfere” suggestive, industriali, dark esistenziale, post-punk-post-rock e tutto ciò che contenga il prefisso “post”, diventa ballerina scatenata da dancefloor se si tratta di una certa elettronica, utilizzando le sue abilità di danzatrice amatoriale, anche se le scarpette le ha appese al chiodo ormai. Di chiodo le è rimasto solo il giubbino di pelle, immancabile compagno di sempre, anche quando nella sua terra natia si scatena una canicola da girone dantesco, pari a 45 gradi percepiti. Frequentatrice di teatri vuoti, ma non inutili, citazionista per antonomasia, amante delle figure retoriche. Esploratrice di culture differenti, è attratta dal sol levante, e dopo essere stata fortemente impressionata dalla lettura e visione di Evangelion, oscilla tra manga e anime tra i più disparati, oltre che tra stampe di epoca Edo, da appendere sulle mura di casa.  Coniuga l’infinito delle sue possibilità cerebrali ad input variegati e variopinti, che alternino il tetro nero post-atomico della sua personalità complessa, ad uno spassionato amore per la moda e il design, per cui ogni giorno surfa nella rete alla ricerca del nuovo e, immancabilmente per deformazione classica professionale, inedito.

Declina volentieri il “fashionismo” industriale e mercificato di cui rimprovera assenza di personalità. Dispensatrice motivazionale di solide realtà di giorno, elucubratrice di drammi delittuosi la notte, da brava esponente del suo segno zodiacale acquariano. Sogna non la casa nella prateria, ma un loft in una città del futuro, con cane al seguito di nome Nucleo.

 

Veronica La Greca,

cofounder and illustrator :

sono nata 34 anni fa. anzi, sono nata, punto. (altrimenti mi tocca  correggere ogni anno queste due righe. e i doveri a lungo termine mi mettono ansia.)

dunque, sono nata. ed è gia una cosa.

30 lunghi anni per arrivare a capire che:

  1. a) non sopporto i gatti.
  2. b) fumo come una bastarda.
  3. c) il tabacchino del pakistano sotto casa ha le penne nere piu fiche di tutti i tabacchini gestiti da pakistani e non sull’intero territorio leccese.

penne che oltre a prestarsi magistralmente come fermacapelli quando l’elastico lo sta divorando il cane, mi hanno aperto un mondo.sul disegno , sul segno, sul nero, sulla linea, sul “cazzo ma sta penna  macchia!” e poi “cazzo ma sta macchia è un occhio!”. e via dicendo. (ah, il punto d) dico molte parolacce.).

sono nata 34 anni fa. anzi, sono nata, punto.

( “era una brava ragazza e faceva dei disegni strafichi, peccato” lo farò scrivere a qualcun altro, quando sarò morta. )